La tosse in oggetto (tosse psicogena o psicosomatica o tosse “nervosa”), che spesso può interessare anche i bambini, viene talora sopportata senza causa apparente anche per anni, rinunciando prima di tutto a considerare che, dietro ad ogni tosse, esiste sempre un “perché”. Ciao...mi fa veramente piacere aiutarti perchè mi sono operata il 20 aprile ed ero terrorizzata...Spero di esserti utile! Pneumologo Specialista in Malattie dell'Apparato Respiratorio e Tisiologia, Psicoterapeuta Specialista in Psicoterapia Cognitiva. Lei deve solamente seguire le indicazioni del Pneumologo e non considerare piu' di tanto cio' che l'Amico Radiologo le ha detto. Sono passati 18 giorni e lunedì torner al lavoro!L'intervento è andato bene, dopo un'oretta ero in camera ma la cosa fastidiosa è stato un senso di tosse lasciatomi dalla canula che ti mettono per respirare...sai, è meglio non tossire! Egregi Dottori, Sono ormai molti mesi che ho una sensazione di corpo estraneo in gola, come se fosse catarro. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione. voce rauca (raucedine): necessità di pulire la gola (tossire e raschiare) in continuazione per liberarsi dal senso di ostruzione dovuto alle secrezioni appiccicose ed al catarro. Il sogno che facevo io in continuazione era quello in cui arrivavo con la nave nel porto di New York e guardavo ammirato i grattacieli. Come eliminare il mal di gola in poche ore senza l'uso dei medicinali. ; Assumere molti liquidi, in particolare acqua, per evitare di andare incontro a disidratazione. “Ho paura che la gente si aspetti di più da me …”. Sono in cura da un bravissimo e serio otorino che ,dopo aver escluso cause del suo campo, mi ha paventato questa ipotesi : Il reflusso. eccessiva produzione di saliva (scialorea) come risposta protettiva al reflusso. disturbo in gola da piu' di un anno, soffro di un fastidioso problema alla gola. In base a cio' che emergerà dall'esame, vedremo il da farsi. Non parliamo, quindi, di tumori ma solo di infiammazione. Ringrazio moltissimo per l'incoraggiante riscontro, conscio che sto forse abusando della pazienza e della disponibilità. Anche se non riesce ad effettuare i lavaggi delle fosse nasali, non è importante. Dobbiamo, ripeto, capire la provenienza del catarro che sente in gola: dall'esofago, dai bronchi, dal rinofaringe? Buona giornata, Vedo che si è posto dei quesiti e che si è dato da solo delle risposte. disturbi del sonno e stati di particolare tensione emotiva mai risolti, in quanto soprattutto mai affrontati. Buongiorno ho 64 anni la mattina è una tragedia per il muco che sento in gola mi da tanto fastidio che devo raschiare in continuazione molte volte anche di giorno.potete consigliarmi.grazie Ebbene sì, questa è la mia prima domanda di Answers. Cause e Sintomi Associati al Catarro in Gola. Segua, pero', le indicazioni dello Specialista cui si è rivolto! voce rauca (raucedine): necessità di pulire la gola (tossire e raschiare) in continuazione per liberarsi dal senso di ostruzione dovuto alle secrezioni appiccicose ed al catarro. KISS KISS tua Patatina. Faccio il possibile per scrivere i miei articoli informativi nel modo più chiaro, semplice e soprattutto esaustivo che si possa. In questo modo rischia di compromettere il rapporto con i Figli e, specialmente , con sua Moglie. ma che non c’è …”. Si, è sufficinte, magari si faccia sentire il torace dal suo Medico curante. I pazienti che presentano tale disturbo esprimono, spesso, con la loro “tosse nervosa”, una serie di disagi psichici che si possono riassumere nelle seguenti situazioni: Altre volte è una bassa stima di sé (autostima) ad essere responsabile del disagio interno, mantenendo la persona in uno stato d’ansia generato dal tentativo di risolvere una serie di problemi direttamente correlati con il proprio valore personale (mancata affermazione di sé). Questo il termine con il quale si indica la necessità che spesso ha il paziente di raschiare la gola in maniera ripetuta. Che poi uno stato ansioso-depressivo possa essersi instaurato è possibile ma, credo, alla base ci sia sempre una motivazione organica. Carissimo Dott Brunori e specialisti tutti che mi leggete, Non penso proprio che si tratti di qualcosa di grave, stia tranquillo! Non volevo assolutamente preoccuparla! “Non sono tranquillo… vivo sentendo che può capitarmi qualcosa di brutto ma non so cosa fare per evitarlo”. Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online. La d rossa, le e verdi, la r gialla e la k azzurra; le mescolava in continuazione, capovolgendole e cambiandone il verso, ma erano lì, a spiccare nella bevanda bianca. Enrico Ballor, Pneumologo a Torino. Il problema e' appunto il continuo bisogno di raschiare del muco dalla gola. Concludendo, ripeto, non deve temere alcuna malattia grave: si deve solamente affidare al suo Medico di fiducia che potrà aiutarla con una adeguata terapia farmacologica. Questo mi comporta un continuo raschiare la gola e un continuo senso di bolo in gola solo all'atto della deglutizione. Perchè ne ritiene utile un'altra ? Grz mi serve subito. Catarro in gola: che cos'è? In questi mesi ho fatto numerose visito otorino, anche sa specialisti differenti. 0 0. Poi, deve assolutamente smettere di raschiarsi la gola: non fà altro che peggiorare il tutto, irritando la gola. Fatica a Respirare Dopo Polmonite da Covid 19 con Tac Regolare: è Normale? (Psychological Warfare Executive = Servizio per la Direzione Psicologica della Guerra). Il ripetere la tac serve soltanto per un controllo a distanza dopo un intervento chirurgico, per vedere se ci sono degli esiti della patologia. disturbo in gola da piu' di un anno, soffro di un fastidioso problema alla gola. Possibile Avere Polmonite da Covid 19 Senza Difficoltà a Respirare? Finalmente uno che ragiona:). Credo benissimo ai sintomi riferiti e devo dire anche che questi vengono resi veritieri da un quadro di infiammazione emerso dalle analisi del sangue. 6 years ago. “La verità è che valgo poco come persona ….”. Sulla base di quanto descrive, penso che la sintomatologia lamentata possa dipendere in parte dall'esofagite da reflusso ed in parte ad una possibile rinosinusite. Non solo: creare continuamente articoli informativi richiede un sacco di tempo, come puoi immaginare. Già allora doveva venire diffusa in tutti i Paesi partecipanti alla guerra la tesi che il Le Giornate del Cinema Muto 2012 - Catalogo Pordenone Silent Film Festival 2012 - Catalogue se la gola ti fa male più o meno sempre (indipendentemente se ingoi, parli o non fai niente) può essere il freddo o hai solo messo la gola un po' sotto sforzo (tossendo continuamente, urlando,ecc..). I sintomi pero' sono molto strani : Dopo mangiato è un fastidio molto forte che dura circa 1 ora. Faringite, necessità di “raschiare la gola”, “senso di corpo estraneo e di contrazione in gola”, laringite, tosse, naso chiuso, russamento e apnee, asma ed alitosi . Quindi, per quanto riguarda eventuali neoplasie, mi pare di capire che si sia convinto sulla non sussistenza di tale patologia! Gradirei sapere se si è sottoposto ad una spirometria per una valutazione della capacità respiratoria ed a una emogasanalisi. Attendo l'esito della visita. Dott. Comunque, penso di tranquillizzarla sulla non sussistenza di una grave patologia. “Ho capito che per quanto faccia, non farò mai abbastanza”. Prima di sottoporsi ad una nuova visita specialistica otorinolaringoiatrica con rinolaringoscopia a fibre ottiche, penso che sia necessaria una esofagogastroduodenoscopia per escludere una esofagite da reflusso che è stata solo presunta, senza l'esame specifico diagnostico. :: gola {f} can you help me {phrase} (can you help me?) In tutte le visite mi è stata praticata la fibroscopia con esito sempre negativo e - puntualmente - con la conclusione che il mio è un problema psicologico e che devo quindi risolverlo con altri tipi di cure. Dizionario italiano-svedese. Ora basta minchiate. Buon fine settimana, Corpo estraneo in gola, raschiamento, tosse. Se credi che il tuo problema abbia carattere di urgenza e debba ricevere una consulenza medica specialistica puoi prenotare da qui una visita privata presso il mio studio. Buon fine settimana anche a lei. Direi di fare un esame dell'espettorato per la ricerca di germi patogeni mentre, per il disturbo all'orecchio, puo' utilizzare un qualsiasi spray decongestionante le mucose nasali. Se hai una quantità eccessiva di muco in gola, non c'è niente di male nell'eliminarlo con un po' di tosse. 6 years ago. E' un po' di tempo che non mi sono fatto più vivo in attesa, come previsto e come promesso, degli esiti delle visite dellio pneumologo (14 dicembre) e otorino (15 dicembre) continuando a persistere i sintomi, che sintetizzo ancora: Pur comprendendo benissimo il suo stato ansioso, posso escludere, sulla base di quyanto è emerso dalle visite cui si è già sottoposto, una patologia neoplastica. Esercizi Respiratori per Pazienti con BPCO: la…, Tosse, Catarro e Reflusso Gastro Esofageo: il…, Bisogno di Inspirare Lungo o di Respirare…, Il “Colpo d’Aria” Esiste? E' di grandissimo conforto poter contare in qualunque momento sulla cortesissima e affettuosa disponibilità degli specialisti di MedicItalia. Io non so proprio come fare con lei! Share your feedback: Check out other translators. Io non sono preoccupato per niente! Foro Buonaparte, 70 - 20121 Milano (MI) il primo sintomo riguarda un senso di secchezza e "stanchezza"alla gola quando parlo a lungo o a voce un po'alta. Buona serata. Academia.edu is a platform for academics to share research papers. Ecco perché, una volta escluse cause organiche e posta diagnosi di tosse psicogena, il miglior modo per risolverla stabilmente consiste non tanto in banali tentativi farmacologici o in “magici” e ritualistici elisir alternativi (bacche, infusi, fiori, estratti, tisane, sciroppini, ecc. Scopri - in maniera semplice - tutte le fasi della visita specialistica e come il Dott. An icon used to represent a menu that can be toggled by interacting with this icon. Per mitigare i sintomi del mal di gola, specie se a causarlo è un virus, i medici consigliano di: Stare a riposo, dormendo 7-8 ore per notte e non affaticando la voce. Amico, fratello maggiore, angelo custode, suocera. raschiarsi la gola Sono un ragazzo di quattordici anni, sono appena uscito dalla fase pre-adolescenziale, e ora sto avendo un problema alla gola, cioè che ogni volta provo ad ingerire (saliva, cibo, acqua etc...) provo una sensazione "di blocco", come se avessi del catarro in gola. Passo la giornata a raschiare la gola, con l'azione tipica di quando ci si schiarisce la voce. Cosa devo fare se ho una cosa rimasta in gola? Da solo, esponendo le risposte degli esami e dei Consulti fatti, si è dato una risposta che deve fugare il dubbio di una patologia oncologica. La prima cosa da fare è escludere che dietro ad una tosse secca persistente si possa nascondere una causa organica, una causa, cioè, fisica che dichiari una particolare malattia respiratoria ma non solo (vedi “Tosse persistente dell’adulto e del bambino”). Medico Chirurgo, Professore S.S.N. Oscillò la scaletta di corda che pendeva dal portello: qualcuno veniva. È bene evitare, fino alla risoluzione completa dei sintomi, bevande alcoliche e caffè. “Comunque sia, sento che è colpa mia … non sono capace di…”. Mi sono spruzzata un po' di Tantum in gola, ma continua a "raschiare" (o pizzicare,come volete) Cosa mi consigliate??? Il…, Fatica a Respirare Dopo Polmonite da Covid…, Asma e Reflusso Gastro-Esofageo: i Consigli dello…, Tosse Secca o “Tosse senza Catarro”: il…, Uno Strano Dolore alla Trachea e “alla…, Istamina, Asma, Alimenti e Allergia: il Parere…, Paralisi del Diaframma e Lesioni del Nervo…, Tosse persistente dell’adulto e del bambino, Tosse e allergia: il parere dello pneumologo, Bimbo, animali domestici, asma e allergie respiratorie: i consigli dello pneumologo, Farmaci che possono provocare asma o causare danni ai polmoni e alla funzione respiratoria, Disturbi respiratori a base ansiosa e depressiva, Uno strano disturbo respiratorio: il caso di Marina, Asma psicosomatico: il parere dello pneumologo, puoi prenotare da qui una visita privata presso il mio studio, Tumore Polmonare e Mir-TEST: Diagnosi Precoce con Nuovo Test sul Sangue, Riacutizzazione di BPCO e Bronchite Cronica: Novità dallo Pneumologo, Lo Pneumologo e il BAL (Lavaggio Bronchiolo-Alveolare) nelle Interstiziopatie Polmonari, Dispnea da Sforzo e Affaticamento: l’Anemia Spiegata dallo Pneumologo. La polvere di ruggine ci bruciava sotto le palpebre e ci impastava la gola e la bocca con un sapore quasi di sangue. Questo è il segno di un’infiammazione che interessa i seni paranasali o altre zone delle vie respiratorie. In questi mesi ho fatto numerose visito otorino, anche sa specialisti differenti. MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita specialistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante. Non c'è niente da fare, cerco di non pensarci ma poi succede qualcosa che mi fa ripiombare nella disperazione (e non esagero nell'usare questo termine estremo). Laurea del 1988 presso Università degli Studi di Torino. Passo la giornata a raschiare la gola, con l'azione tipica di quando ci si schiarisce la voce. Soprattutto suocera, perché litighiamo in continuazione, sia che siamo soli sia che ci sia gente intorno, litighiamo, ci diamo dei nomi,di tutto, poi ci facciamo il caffè e ce lo beviamo e se qualcuno si intromette lo meniamo e poi gli diamo neanche il caffè. Mi farà piacere ricevere l'esito dell'esame. Utile una tac del torace senza mezzo di contrasto. Va bene, faccia l'ecografia tiroidea (ma non perchè sospetti un tumore, s'intende) e mi faccia sapere l'esito. Nel ringraziarla per la stima rivoltaci, la saluto cordialmente. Di seguito si manifestava anche Stiles, con le s rosa e con tutti i colori che poi si ripetevano; a volte i nomi comparivano insieme, uno sopra all’altro, perché non c’era abbastanza spazio per farli stare accanto. per tanto che faccia, mi sembra di perdere del tempo ….”. 01582700090. Le societa' che Nel fare ciò è prudente, prima di tutto, escludere una serie di problemi, tra i quali: 1. Continui la terapia prescritta dallo Psichiatra, mi raccomando! un cordiale saluto. raschiare; raschiare il fondo del barile; raschiare via; raschiarsi la gola; raschiata; raschiatoio; raschiatoio con estremità di spugna usato per pulire i pavimenti; raschiatore; raschiatrice; raschiatura; raschietto; raschio; rasentare; rasentato; Translations into more languages in the bab.la English-Finnish dictionary. {{ raschiarsi la gola }} (v.) harkla sig. Rimedi rapidi? Questa volta sarò telegrafico: la rx torace negativa del 10 gennaio non è sufficiente ? Dopo quasi due settimane di silenzio, ho finalmente un po' di nuove informazioni che vorrei sottoporre alla vostra attenzione. Comprendo benissimo che il tutto non è da lei voluto, ma deve tranquillizzarsi almeno sulla non gravità della malattia. P.I. In presenza di una tosse così configurata ho potuto escludere, nella maggior parte dei casi, tutta la serie di patologie riportate sopra, lasciando aperta, per esclusione delle cause organiche, unicamente un’ipotesi di tosse “psicogena” generata da un disagio interiore della persona che nulla aveva da spartire con un problema fisico. Buongiorno ho 64 anni la mattina è una tragedia per il muco che sento in gola mi da tanto fastidio che devo raschiare in continuazione molte volte anche di giorno.potete consigliarmi.grazie Dott.ssa Francesca Auriti. “Sono affaticato ma non posso riposarmi”. Perchè? ……. Sei sicuro che davvero non sia “niente”? …. Cos’è ‘sta tosse? ….”. Ora, comprenda, che a distanza non sono in grado di aiutarla, ma sicuramente poso dirle che si deve rivolgere al suo Mdico curante per capire l'origine della patologia in questione. Esegui dei gargarismi con acqua tiepida e sale. Poi, che ci possa essere una componente depressiva che faccia di una formica un elefante, è possibilissimo! La ringrazio moltissimo, Dott. eccessiva produzione di saliva (scialorea) come risposta protettiva al reflusso. QUESTI utenti hanno bisogno del tuo Aiuto! ), quanto in un serio e articolato percorso di psicoterapia che diviene, in questo caso, la modalità più scientificamente seria di affrontare il problema. Spesso si ritrova nel racconto di queste persone, nel corso della valutazione del disagio interiore, una serie di affermazioni, tra le quali: La tosse nervosa può essere spesso sintomo della necessità di essere ascoltati. Daniele. can you tell us {phrase} (prefix indicating a polite request) :: puoi dirci [informal], potresti dirci [informal more polite], può dirci [formal], potrebbe dirci [formal more … Per il momento, ripeto, non vedo motivi per cui ci si debba preoccupare e rovinarsi la vita sino a cadere un uno stato ansioso-depressivo. O provi a berci sopra o a vomitare. Importanza di una Corretta Diagnosi, Cura e Trattamento. problema che mi assilla dalla bellezza di un anno e 9 mesi. 0 0. Perché si Forma? Scribd is the world's largest social reading and publishing site. Mi è capitato, nel corso dell’attività professionale, di vedere pazienti che presentavano una tosse da loro stessi (o dai genitori, nel caso di bambini) definita “strana”, avente le caratteristiche di cui sopra. Gabry. Mi riferisco a sintomi quale “l’acufene” il fastidioso rumore fantasma che a volte è causa di una vera e propria sindrome complessa; al “mal di gola” cronico, quella sensazione per la quale molti pazienti sono costretti a raschiare la gola in continuazione cercando di eliminare quella “secrezione” che non va più via! Cause e Sintomi Associati al Catarro in Gola.