30 Decreto Legislativo n. 165 del 2001 Visto Art. Sig./Sig.ra (nome e cognome), nato/a il di nascita) a ____(luogo di nascita), residente a (luogo ed indirizzo di residenza), 30 del D.lgs. Sono ancora in cerca di uno cambio per mobilità compensativa tra Enti (anche di diverso comparto) , ma ho cambiato Ente. L���art. 1 comma 1 lettere a) b) c) e Art. 52 del nuovo CCNL Comparto del Sanità, siglato il 21 maggio 2018, ricomprende la possibilità di effettuare la mobilità compensativa? C H I A R E Z Z A sulla Mobilità Volontaria dei Pubblici Dipendenti non Dirigenti del Comparto Sanità. La mobilità volontaria tranne qualche eccezione, è possibile all'interno dello stesso comparto. L���art. Visto Art. 6 comma 1 Decreto Legislativo 165/2001 Visto Art. Come noto, con il recente rinnovo del CCNL del comparto sanità si è provveduto, all���art. di Lecce. 52 comma 3, a disapplicare l���art. 165/2001 e s.m.i. Se lavori nel comparto sanità quindi, puoi fare domanda di mobilità volontaria solo in enti del comparto sanità 7: È consentita in ogni momento, nell'ambito delle dotazioni organiche di cui all'art. 30 Decreto Legislativo n. 165 del 2001 Ecco come è regolato dal nostro ordinamento il passaggio diretto di dipendenti tra amministrazioni diverse. Pubblicato: 24 Settembre 2015 Dallo scorso giugno tutti gli infermieri che desiderano essere trasferiti in un���altra azienda della regione rispetto a quella in cui lavorano, o fuori dalla regione, non potranno più essere bloccati dall���Asl dove sono assunti, che dovrà lasciarli liberi. Nel caso iniziale l'Amm.ne appartenente al Comparto Enti Locali ha respinto la domanda di mobilità compensativa ed intercompartimentale adducendo la differenza tra i vincoli di spesa e di limitazioni assunzionali. 9 Ottobre 2019 19 Settembre 2019 di Daniele Giammarelli. 30 marzo 2001, 165, proveniente da altra amministrazione Questa si può dividere in due categorie: quella volontaria e quella compensativa. I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza.I coockie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. a. Va in primo luogo premesso che l���istituto della mobilità volontaria conferisce la possibilità all���infermiere dipendente pubblico di transitare direttamente ad una diversa amministrazione: tale trasferimento o spostamento è possibile anche tra comparti diversi. 52 del nuovo CCNL Comparto del Sanità, siglato il 21 maggio 2018, ricomprende la possibilità di effettuare la mobilità compensativa? 30 del D.lgs. 19 CCNL Comparto Sanità 2000/2001 Visti Art. 325 - il trasferimento per mobilità nei ruoli di codesta Amministrazione/Ente con la procedura della compensazione. Buongiorno, sono una dipendente a tempo indeterminato del Sistema Sanitario Nazionale residente in Toscana. Negli allegati sono disponibili tutti i moduli che servono a tale scopo, in particolare: modulo di mobilità di compensazione (cosiddetta mobilità di scambio) per il personale del comparto, schema del curriculum europeo. 19 CCNL Comparto Sanità 2000/2001 Visti Art. di Vincenzo Giannotti - Dirigente Settore Gestione Risorse (umane e finanziarie) Comune di Frosinone. L���art. 1. La procedura dell���interscambio, detta mobilità compensativa è stata prevista dall���art. d) mobilità per compensazione . La clausola di cui all���art. elenco richieste di trasferimento, mobilità, interscambio regione lombardia | Portale dedicato alla mobilità lavorativa nel pubblico impiego 6 comma 1 Decreto Legislativo 165/2001 Visto Art. 52 del nuovo CCNL Comparto del Sanità, siglato il 21 maggio 2018, ricomprende la possibilità di effettuare la mobilità compensativa? Sto cercando di avviare la procedura di mobilità compensativa (interscambio) a tre con due colleghe residenti in Puglia (stessa Categoria). Applicazione della mobilità compensativa e volontaria nella categoria D riformata dal CCNL del 21/05/2018. 08.02.2021 - scadenza Wed Feb 24 12:30:00 CET 2021 b) mobilità in entrata da altri Enti e Aziende del comparto Sanità anche di Regioni diverse; c) mobilità in entrata intercompartimentale, ovvero da altri Enti pubblici di altri comparti. Guida alla n. 325 del 5 agosto 1988, che sancisce: ���E��� consentita in ogni momento, nell���ambito delle dotazioni organiche di cui all���art. La clausola di cui all'art. La mobilità volontaria esterna è utilizzata da moltissimi infermieri per riavvicinarsi a casa, ma può essere utilizzata anche dalla stessa azienda pubblica per sopprerire a carenze di personale. 52 del CCNL 2016-2018 del personale del comparto, ha solamente "integrato" i criteri che disciplinano la mobilità volontaria dettati dall'art. La mobilità nel settore pubblico soddisfa sia le esigenze del singolo lavoratore alla crescita professionale, sia la necessità delle amministrazioni di reclutare o collocare diversamente il proprio personale. Mobilità compensativa a tre nella sanità, occorre l'assenso di tutte le ASL interessate. La Mobilità Compensativa o Scambio alla pari diviene una modalità sempre più frequente o forse rimane l'unica modalità ... . K. Mobilità interscambio infermieri: compensazione di personale. Riprendo il post realizzato il 6 Agosto 2009 da Mauro 76 su foruminfermieri.it l'argomento mobilità compensativa ha cambiato recentemente alcuni aspetti normativi. Guida mobilità nel Pubblico Impiego ���Si tratta di un passo avanti molto importante per noi ��� spiega Claudio [���] Mobilità compensativa o interscambio Normativa di riferimento D.p.c.m. MobilitàPubblicoImpiego.it, il portale annunci per la mobilità volontaria e i cambi compensativi tra i dipendenti della Pubblica Amministrazione La clausola di cui all'art. Disponibile a scambi a 3. Si parla di mobilità interna quando il lavoratore viene trasferito da un ufficio a un altro della stessa struttura amministrativa, anche se frazionata in sedi diverse. Per la suddetta finalità, intende fare riferimento all'analoga domanda presentata dal . Ma in cosa consiste invece la mobilità compensativa, detta anche di interscambio?Come e dove si può applicare? 1 comma 1 lettere a) b) c) e Art. 3, la mobilità dei singoli dipendenti presso la stessa od altre amministrazioni, anche di diverso comparto, nei casi di domanda congiunta di compensazione con altri dipendenti di corrispondente profilo professionale, previo nulla osta dell���amministrazione di provenienza e di quella di destinazione. L���attivazione della mobilità intercompartimentale è, comunque, subordinata all���attuazione del disposto 19 CCNL Comparto Sanità 2000/2001 ... Visto Art. 52 del CCNL 2016-2018 del personale del comparto, ha solamente "int egrato" i criteri che disciplinano la mobilità volontaria dettati dall'art. Di mobilità abbiamo già parlato. Sono Istruttore amministrativo C2 al comune di San Severo (Fg) cerco scambio con qualunque ente in prov. Da ciò si può ritenere che l'unico vincolo è l'espletamento del periodo di prova nella sede di prima assegnazione. 3, la mobilità dei singoli dipendenti presso la stessa od altre amministrazioni, anche di diverso Come autorevolmente è stato ritenuto in proposito <